Piaggio Wi-Bike, la nuova bicicletta elettrica a pedalata assistita dell’azienda italiana

Piaggio ha presentato al pubblico la sua nuova bicicletta elettrica a pedalata assistita che è stata presentata all’EICMA di Milano. Il suo nome è Wi-Bike in quanto alcune delle sue caratteristiche sono la connessione wireless, il GPS, l’antifurto satellitare ed una serie di funzioni che la rendono un vero e proprio “personal trainer” a due ruote.

Piaggio aveva già presentato un prototipo nel corso del 2014 partendo dal progetto denominato Electric Bike Project. L’idea era quello di presentare il modello definitivo nel 2015, ma ci sono voluti alcuni mesi in più del previsto per mettere sul mercato la nuova Wi-Bike.

La Wi-Bike è una bici Smart che sarà sempre connessa allo smartphone e quindi anche al web abbinando  praticità, tecnologia e sostenibilità. E’ dotata di un antifurto satellitare a chiave elettronica ed ha un’autonomia massima di 120 chilometri.

La Wi-Bike ed il tuo smartphone, collegati tra loro, registreranno per tutto il percorso i dati e le statistiche di ogni spostamento. Dopo aver selezionato le proprie preferenze gli utenti potranno impostare il livello di assistenza del motore, scegliendo una delle 3 diverse modalità di erogazione della potenza. Potranno essere impostati, sempre attraverso un’App sullo smartphone, anche gli strumenti di navigazione.

Wi-Bike è dotata di un sistema di antifurto satellitare che permette di monitore la sua posizione in ogni momento, sia in mobilità che durante il parcheggio. Inoltre display, batteria e motore sono collegati da un codice univoco, motivo per cui quando viene rimosso il display si blocca automaticamente l’attivazione della Wi-Bike che non potrà essere utilizzata senza l’ok del proprietario.

Con Wi-Bike gli utenti avranno a disposizione un vero e proprio mobile personal trainer. Prima di iniziare un allenamento basterà impostare il numero di calorie che si vogliono bruciare, oppure la soglia del battito cardiaco o lo sforzo massimo che si vuole raggiungere, e sarà Wi-Bike a monitorare l’allenamento secondo le impostazioni iniziali.

Si possono impostare 3 diverse modalità di erogazione dell’assistenza che andranno scelte a seconda della tipologia del tragitto che si devi effettuare: City, Hill e Standard. Grazie all’innovativo motore che si adatta alle esigenze dell’utente, Wi-Bike sarà anche in grado di aiutare il ciclista per ripartire senza fatica quando si fermi. Wi-Bike è anche in grado di adattarsi alla pendenza del terreno quando serve, aiutando l’utente in salita e diminuendo l’assistenza in discesa.

La bicicletta a pedalata assistita è una scelta responsabile per un mondo migliore e Wi-Bike è un mezzo alternativo ed ecologico che va in questa direzione. Il motore elettrico progettato da Piaggio assiste l’utente fino alla velocità massima di 25 km/h consentendoli di muoversi in città e raggiungere la meta desiderata dimenticando code e zone off limits.

Wi-Bike viene venduta nella versioni Comfort ed Active che si differenziano per alcune caratteristiche tecniche che potete consultare sul Sito Ufficiale della Wi-Bike. I prezzi vanno da un minimo di 2899€ fino ad un massimo di 3499€ a secondo della versione.

Piaggio Wi-Bike
Piaggio Wi-Bike

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *