Playoff NBA: LeBron James sempre più impressionante! I Cavs vincono anche gara-2 a Toronto

Anno dopo anno, partita dopo partita, ogni volta che scende in campo sembra che LeBron James sia arrivato al suo apice. Ed invece puntualmente riesce a farci cambiare idea, innalzando sempre di più il proprio livello di gioco e dominando le partite in modo impressionante. Questa notte ha chiuso la partita con 43 punti, 14 assist e 8 rimbalzi.

Questa notte, all’Air Canada Center di Toronto, il Re ha guidato la sua squadra al secondo successo consecutivo contro i Raptors (128-110 il finale). Ora la serie è sul 2-0 in favore di Cleveland, che giocherà le prossime due partite in casa. LeBron e compagni hanno la possibilità tutt’altro che remota di chiudere la serie con un clamoroso sweep! Alla vigilia delle semifinali della Eastern Conference sembrava che i Cavs avrebbero fatto molta fatica contro i Raptors. Ed invece i canadesi sembrano essersi sciolti come neve al sole di fronte a LeBron James e compagni.

Ma vediamo cosa ha combinato LeBron James questa notte

Il n°23 dei Cleveland Cavaliers è partito in sordina, cercando di mettere in pratica fin da subito il piano partita: mettere in ritmo Kevin Love, che in gara-1 aveva fatto moltissima fatica. E l’ex UCLA ha risposto presente, firmando 10 punti nel primo periodo e chiudendo la partita a quota 31 punti e 11 rimbalzi. Nella prima metà di gara, nonostante una difesa allucinante (in senso negativo), i Cavs sono riusciti a stare in partita, grazie a Love e Jeff Green, con LeBron ancora in modalità “pilota automatico“. All’intervallo il tabellone diceva 63-61 Raptors.

Ad inizio ripresa LeBron James guidava i Cavaliers al break che di fatto stroncava in due la partita. Grazie ad un parziale di 8-0 i Cavs si portavano in vantaggio sul 69-63. Guidata da LeBron la squadra di Tyrone Lue continuava ad affondare sull’acceleratore. Nel mentre i padroni di casa che non riuscivano a trovare nessun tipo di contromisura di fronte all’onnipotenza del n°23. Toronto faceva fatica in attacco ed il parziale di 37-23 del terzo periodo chiudeva di fatto la gara.

LeBron James sembra inarrestabile, ed anche lui capisce di essere in uno stato di grazia. Ad ogni possesso alza il livello di difficoltà dei suoi tiri, chiudendo la partita con ben 7 canestri di in fade-away di una difficoltà pazzesca, di fronte ai quali anche i tifosi dei Raptors non hanno potuto far altro che applaudire.

Le statistiche di LeBron James a fine gara

LeBron James ha chiuso la partita 43 punti, 14 assist e 8 rimbalzi. Il suo scout parla anche di un ottimo 19/28 al tiro (67%), che è veramente mostruoso se si pensa al tipo di tiri che si è preso. Per LeBron è la quarta con almeno 40 punti e 10 assist, mentre sono diventate 16 le partite di playoff NBA con almeno 30 punti e 10 assist.

I compagni di squadra iniziano a rispondere presente?

L’inizio dei playoff per Cleveland aveva messo in evidenza la coperta corta della squadra dell’Ohio. LeBron James si era trovato solo sull’isola, ed aveva dovuto tirar fuori delle prestazioni di altissimo livello per riuscire a passare il turno contro Indiana. In gara-1 a Toronto sono stati molto importanti Jeff Green e JR Smith. In gara-2 invece l’uomo in più è stato Kevin Love, autore di una gara da 31 punti (con 11/21 al tiro) e 11 rimbalzi. LeBron ha caricato il suo compagno di squadra a fine partita: “E’ stato fantastico vederlo protagonista di una performance del genere. Kevin è la nostra ala forte, un All-Star: questa partita per lui ha un significato enorme”.

Nonostante un LeBron impressionante credo che sarà comunque difficilissimo vedere Cleveland arrivare al titolo, perché obiettivamente ad Ovest il livello è molto più alto. Però poter veder giocare il 23 in questo modo è veramente una gioia per gli occhi!

Playoff NBA: LeBron James sempre più impressionante
Playoff NBA: LeBron James sempre più impressionante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *