Project Spartan, il nuovo browser di Windows 10

Project Spartan è il nuovo browser di Windows 10 con il quale Microsoft cercherà di rafforzare la propria leadership nel campo dei browser. Dal 1995 ad oggi ogni versione di Windows è sempre stata accompagnata da Internet Explorer, ma con l’avvento del nuovo Sistema Operativo a Redmond hanno deciso che era giunto il momento di cambiare anche il modo di navigare in Rete.

Così, dopo circa 20 anni di Internet Explorer, Microsoft ha deciso di prendere un’altra strada, sviluppando un nuovo browser che rispetto al fratello maggiore presenterà dei cambiamenti non solo estetici, ma anche e soprattutto tecnologici. Ovviamente per il momento Project Spartan non sostituirà Internet Explorer 11, ma lo affiancherà, visto che per motivi di retrocompatibilità Microsoft deve continuare a seguire i milioni di utenti di Explorer. Ma d’ora in avanti tutte le risorse di Microsoft nel cambio della navigazione web saranno indirizzate su Project Spartan. Ma vediamo quali sono le caratteristiche del nuovo browser di casa Microsoft.

Innanzitutto Project Spartan ha un nuovo motore di rendering (denimato Edge,  edgehtml.dll), ed un nuovo interpreter di JavaScript. Il nuovo browser inoltre permetterà anche la lettura offline e darà agli utenti la possibilità di inserire delle annotazioni.

Per il momento Project Spartan non è ancora stato incluso nell’ultima Technical Preview di Windows 10. Sarà comunque possibile testare da subito il nuovo motore di rendering di Project Spartan perché è incluso anche in Internet Explorer 11. Per farlo basterà digitare “about:flags” nella barra degli indirizzi di Internet Explorer 11.

Ma quale sarà il nome finale di Project Spartan? A sorpresa Microsoft potrebbe decidere di lasciare proprio il nome Spartan al suo nuovo browser, anche se le voci di corridoio fanno trapelare che la scelta dovrebbe ricadere tra una delle seguenti opzioni: “Entourage”, “Elixa”, “Evo”, “Endeavor” ed “Edge”. Sembra comunque scontato che a Redmond vogliano abbandonare il nome Internet Explorer, un nome che nel corso di questi 20 anni è stato legato ad un prodotto che negli ultimi anni ha ceduto il passo prima a Firefox e poi a Chrome, nonostante Explorer sia sempre utilizzato da oltre il 50% degli utenti negli Stati Uniti.

Secondo voi quale sarebbe il nome migliore per il nuovo browser di Microsoft?

Project Spartan, il nuovo browser di Windows 10
Project Spartan, il nuovo browser di Windows 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *