Questo è sport! Nell’ultima tappa delle World Series di Triathlon il grande gesto di Alistair Brownlee per il fratello

Domenica 18 settembre 2016 a Cozumel, in Messico, si è corsa l’ultima tappa delle World Series di Triathlon che ha visto trionfare il sudafricano Schoeman. Ma i vincitori, questa volta morali, sono stati ancora una volta i fratelli Brownlee.

Alistair e Jonathan Brownlee sono due fratelli britannici di 28 e 26 anni, due autentici fenomeni di questa specialità, che ai recenti Giochi di Rio hanno dominato la prova maschile, chiudendo insieme la gara e portando a casa l’oro e l’argento per la Gran Bretagna. La medaglia d’oro olimpica, la seconda consecutiva, l’aveva conquistata Alistair, mentre Jonathan Brownlee aveva chiuso staccato di soli 6″ vincendo l’argento.

Alistair e Jonathan Brownlee
Alistair e Jonathan Brownlee all’arrivo

Ma torniamo all’ultima gara delle World Series, quella di Cozumel, che metteva in palio i punti in classifica per la Coppa del MondoJonathan Brownlee aveva dominato la prova, ma a poche centinaia di metri dal traguardo le sue gambe si sono fermate a causa di un colpo di calore improvviso. Alle sue spalle sono piombati Alistair Brownlee, che in quel momento era  secondo, ed il sudafricano Henri SchoemanAlistair Brownlee avrebbe potuto volare tranquillamente al traguardo per prendersi l’ennesima vittoria della carriera, ma non ci ha pensato un attimo ed ha compiuto un grande gesto di sportività aiutando il fratello in difficoltà. L’ha preso sottobraccio e l’ha portato fino al traguardo, spingendolo davanti a sé e regalandogli la seconda posizione. In questo modo Alistair e Jonathan Brownlee hanno visto sfumare il titolo di Coppa del Mondo che è andato allo spagnolo Mario Mola, giunto 5° sul traguardo di Cozumel.

Un grande gesto di sportività quello di Alistair Brownlee in uno sport estremo dove l’amore per il fratello ha prevalso sul risultato sportivo. Bellissimo!

Ecco qua sottil il video dell’arrivo al traguardo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *