Recensione Pokerstars

PokerStars

Voglio parlarvi di una delle più grandi sale da poker online, Pokerstars, che vanta il livello più alto di affluenza registrando anche 120.000 giocatori contemporaneamente. La sua grafica eccezionale, chiara e pulita, e i suoi colori intensi e brillanti, vi daranno l’impressione di essere finiti in un vero e proprio casinò di Las Vegas. Un sito che non vi consente soltanto di divertirvi con il poker e le sue numerose varianti, come l’Omaha, il Texas Hold’em e quant’altro, ma vi permette anche di partecipare alle famose World Series of Poker, il più importante evento del mondo legato al poker, un torneo che si svolge a Los Angeles ogni anno. Inoltre, potrete prendere parte ai tour europei e latinoamericani gestiti dal sito stesso. Queste sono solo alcune delle caratteristiche che rendono Pokerstars la sala da poker online più gettonata del web. Sono tantissimi i suoi aspetti positivi, come l’organizzazione di Poker Million, il più grande torneo online del mondo, gli eventi WCPA con premi importanti e tornei satellite per tutti gli eventi del mondo.

Il suo funzionamento impeccabile dipende in gran parte dal software di gioco, straordinariamente stabile e semplice da installare, con pochi e semplici passi. Una grande opportunità viene data anche a chi vuole giocare solo per divertimento, senza puntare del denaro reale e senza fornire alcun dato personale. L’interfaccia del software è molto comoda e dispone anche di un’efficiente chat che vi permetterà di scambiare con altri utenti opinioni e pareri sulle varie fasi di gioco. Il sistema di sicurezza della sala è inattaccabile e rigido, regolato e controllato dalla Isle of Man Gambling Supervision Commission, un organo predisposto proprio al controllo del casinò online e dei suoi meccanismi. Imperdibili anche i bonus offerti. Uno del 100% fino a 50 dollari, viene offerto sul primo deposito a tutti i nuovi iscritti. Per ottenerlo dovrete soltanto inserire il codice bonus al momento dell’iscrizione. Provate Pokerstars e non ve ne pentirete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *