Ruzzle Mania!!!

Tra i possessori di smartphone e tablet è scoppiata una vera e propria Ruzzle-mania! Ruzzle è un gioco per dispositivi mobili prodotto da Mag Interactive che in breve tempo ha avuto un grandissimo successo. La sua popolarità cresce giorno dopo giorno ed è in testa  a tutte le classifiche di download.

Ruzzle è un gioco multipiattaforma che nel giro di poco tempo ha attirato milioni di utenti che si sfidano online a “colpi di vocabolario”.

COME FUNZIONA: Ruzzle in sostanza riprende un vecchio gioco molto conosciuto a tutti: il Paroliere. La schermata base del gioco è formata da una scacchiera di dimensioni 4×4. Ad ogni cella è assegnata una lettera dell’alfabeto, per un totale di 16 lettere. Lo scopo del gioco è quello di riuscire a formare il maggior numero di parole possibili utilizzando le 16 lettere presenti sulla scacchiera. In genere le lettere hanno tutte lo stesso valore, ma ci sono delle “celle speciali” che in base alla lunghezza delle parole e di altre variabili  permettono di guadagnare dei bonus e fare più punti.

IL GUSTO DELLA SFIDA: Ruzzle è ideato per giocare le partite in dei veri e propri testa a testa in cui è possibile sfidare i propri amici oppure degli avversari casuali. Le partite si svolgono su 3 round della durata di 2 minuti ciascuno. I punti ottenuti nel corso dei 3 round alla fine vengono sommati con  il giocatore che ottiene il punteggio più alto che sarà proclamato come vincitore della partita.

I TRUCCHI PER VINCERE: Per vincere a Ruzzle bisogna avere un gran vocabolario, essere rapidi di cervello oltre ad avere una buona velocità e manualità nell’adoperare il proprio schermo touchscreen. Dire che ci sono dei trucchi per vincere forse non è proprio corretto, ma si può certamente adottare una strategia vincente per cercare di ottenere il massimo dei punti. La prima cosa da fare all’inizio della partita, non appena compare la schermata di gioco, è quella di le lettere bonus che sono evidenziate da un cerchietto colorato (verde, blu, giallo e rosso). Infatti utilizzando queste lettere per comporre le proprie parole è possibile ottenere dei bonus e guadagnare così molti punti. Ovviamente le parole lunghe sono quelle che portano più punti, ma il rischio è quello di perdere troppo tempo per cercarle.  Soprattutto nel secondo minuto di ogni round è quindi consigliabile concentrarsi su parole più brevi che possono essere composte più facilmente ed in maggior quantità. Una cosa molto importante è la ricerca delle così dette  parole “riciclabili”, ovvero quelle parole per le quali è possibile trovare sia il singolare che il plurale cambiando semplicemente l’ultima lettera. Allo stesso modo bisogna cercare di sfruttare la flessibilità dei “verbi” che magari possono essere trovati e composti sulla tabella di gioco in diverse declinazioni.

Il mio smartphone purtroppo supporta solo la versione 2.1 di Android, quindi per giocare a Ruzzle devo “sfruttare” il dispositivo di qualcun altro. Mi sa che mi toccherà cambiare lo smartphone con uno più nuovo solo per giocare a Ruzzle…… ovviamente scherzo, ma dopo quasi 3 anni potrei cambiarlo davvero il mio Acer Liquid. Che dite?

Ruzzle Mania
Ruzzle Mania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *