Samsung Galaxy S4: uno smartphone strepitoso

Si avvicina la data di uscita del Samsung Galaxy S4, il nuovo gioiello della casa coreana che diventerà il punto di riferimento nel mercato degli smartphone. Il debutto è previsto infatti per il 26 Aprile 2013 per un dispositivo che è l’erede naturale del Galaxy S3. Il Galaxy S4 sarà il nuovo top di gamma tra gli smartphone della riuscitissima serie S di Samsung. Il nome in codice di questo modello sarà Samsung GT-I9500.

Gli avversari sul mercato degli smartphone sono avvertiti e dovranno vedersela con questo nuovo dispositivo. In primis Apple ed il suo iPhone, ma anche HTC e la sua riuscitissima serie One (qui la recensione HTC One), Sony, Huawei e Motorola.

Il Galaxy S4 è uno smartphone con delle caratteristiche tecniche strepitose, ma soprattutto metterà a disposizione degli utenti un’incredibile quantità di risorse software che avranno il compito di sfruttare la straordinaria dotazione hardware del dispositivo.

A livello tecnico il Galaxy S4 sarà dotato di uno schermo Super AMOLED full HD RGB con il famoso Gorilla Glass 3. Si tratta di uno schermo multi-touch di tipo capacitivo che grazie alla tecnologia super sensitive potrà essere utilizzato anche con i guanti. Le dimensioni dello schermo sono di 5″ pollici con una risoluzione Full HD 1920x1080p. Il processore è un Exynos 5-Octa 5410 octa core, mentre la memoria RAM sarà di 2GB. Le versioni del Galaxy S4 saranno 3 e si differenzieranno per la memoria interna disponibile: 16GB/ 32GB/ 64GB. Grazie allo slot microSD sarà possibile ampliare la memoria di altri 64GB.

Come detto sarà il software del Galaxy S4 a fare la differenza. Grazie a sensori come il girometro e la videocamera anteriore sarà possibile ad esempio controllare lo smartphone senza toccare lo schermo. Ecco un elenco di alcune delle funzioni innovative presenti su questo device:

La funzione Air view / Air gesture permette appunto di comandare e gestire lo smartphone senza toccare lo schermo. Basterà un semplice gesto della mano per effettuare l’operazione desiderata.

Lo Smart scroll permette lo scorrimento delle pagine in entrambe le direzioni semplicemente inclinando il telefono.

Lo S voice drive che durante la guida permetterà agli utenti di attivare le funzioni principali dello smartphone dettando i comandi vocalmente.

Con lo Smart pause invece sarà possibile mettere in pausa la riproduzione di un video semplicemente distogliendo lo sguardo dallo schermo. La riproduzione del video poi riprenderà automaticamente quando gli occhi dell’utente torneranno a guardare lo schermo.

Con questo smartphone Samsung ha fatto un grandissimo passo in avanti nel futuro. Riusciranno i competitor del colosso coreano a fare altrettanto?

Samsung Galaxy S4, lo smartphone del futuro
Samsung Galaxy S4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *