No public Twitter messages.

mar-22-2011

Siena sfida l'Olympiacos

Siena sfida l'Olympiacos

Iniziano questa sera i quarti di finale di Eurolega che decreteranno le 4 squadre che prenderanno parte alle Final Four che quest’anno si giocheranno a Barcellona.

Per l’Italia l’unica squadra qualificata è la Montepaschi Siena che se la vedrà con l’Olympiacos Pireo. Sarà una sfida al meglio delle 5 partite, con i greci che avranno dalla loro il fattore campo e che quindi giocheranno sul parquet di casa (il “Peace and Friendship stadium”) le prime due partite della serie.

Per la squadra di coach Pianigiani sembra trattarsi dell’ennessima sfida impossibile contro una squadra costruita per vincere l’Eurolega, ma sono proprio queste le partite dove i biancoverdi di solito riescono ad esaltarsi tirando fuori il meglio di loro stessi. Per centrare l’impresa ed accedere alle Final Four la MPS deve riuscire a violare il parquet del Pireo, e dovrà riuscirsi in una delle prime due partite, perchè in un’ipotetica gara-5 diventerebbe qualcosa di impossibile da fare.

Siena arriva a questa sfida con i soliti problemi di infortuni. McCalebb ormai è fuori da un paio di mesi, ed il suo recupero appare improbabile. Stonerook e Kaukenas sono al rientro, mentre Lavrinovic anche se non al meglio sarà regolarmente a disposizione di coach Pianigiani. Ma le ultime partita hanno fatto vedere dei progressi da parte dei vari Hairston, Aradori e Jaric che possono risultare decisivi con il loro apporto per le sorti di Siena.

Dall’altra parte l’Olympiacos è guidato in panchina da quel santone di Ivkovic, mentre in campo il pallino del gioco passa dalle sapienti mani di Spanioulis, Papaloukas e Teodosic con l’ex Houston Rockets che è anche la prima opzione offensiva dei greci. Sotto le plance invece il gioco passa per Nesterovic e Bourousis, con l’ex Virtus Bologna che ha chiuso le prime due fasi di Eurolega con il 68% dal campo.

Per Siena non sarà affatto facile, ma le possibilità di fare il colpaccio in una delle prime due gare c’è. Poi la prossima settimana ci si trasferirà in Toscana al Palaestra dove in gara-3 a vedere la partita ci sarò anch’io!

Lascia un commento





Sponsor