#Smartphone: Asus ZenFone 4 Max

Nella giornata di ieri Asus ha annunciato l’uscita dello ZenFone 4 Max, il primo smartphone di quarta generazione che si caratterizza per la grande capacità della batteria da 5.000 mAh. Il nuovo device del produttore taiwanese andrà a posizionarsi nel segmento medio-basso del listino di Asus e dovrebbe costare poco più di 200€.

Lo ZenFone 4 Max (la cui sigla di progetto è ZC554KL), che si presenta con un telaio in alluminio, molto probabilmente verrà distribuito da Asus in diverse varianti, ed in base ai paesi troveremo delle diverse configurazioni. Per quanto riguarda il processore sarà possibile trovare lo smartphone equipaggiato con il Qualcomm Snapdragon 430 (octa-core) oppure con lo Snapdragon 425 (quad-core), che sarà affiancato da una memoria RAM che potrà essere di 2/3/4 GB. Lo spazio di archiviazione interno invece dovrebbe prevedere 3 diverse taglie da 16/32/64 GB, che in tutti i casi saranno espandibili attraverso delle schede microSD fino ad un massimo di 256GB. Il display LCD IPS di tipo FHD avrà una diagonale di 5,5 pollici ed una luminosità massima di 450 nits.

Dal punto di vista multimediale troviamo una doppia fotocamera posteriore con due sensori da 13 megapixel, uno dei quali avrà un obiettivo normale (80 gradi) e l’altro grandangolare (120 gradi). La fotocamera sarà equipaggiata di flash LED e stabilizzazione elettronica delle immagini. La fotocamera frontale invece avrà un sensore con risoluzione da 8 megapixel e apertura f/2.2 con obiettivo da 85 gradi, dotata anche di selfie flash.

Completeranno il pacchetto hardware i moduli WiFi, Bluetooth 4.1, GPS e LTE per la connettività. Saranno presenti anche il classico jack da 3,5 millimetri, il lettore di impronte digitali e la radio FM.

A livello software lo ZenFone 4 Max sarà equipaggiato Android 7.0 Nougat, che ovviamente sarà personalizzato da Asus attraverso l’interfaccia proprietaria ZenUI 3.0.

Asus ZenFone 4 Max
Asus ZenFone 4 Max

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *