Sta nascendo la nuova #Fiorentina. Corvino parte dalla difesa….

Nelle ultime settimane sta prendendo forma la nuova Fiorentina che il prossimo anno sarà allenata da Stefano Pioli. Rispetto agli corsi anni le manovre di mercato dei viola sono state piuttosto decise, con Pantaleo Corvino che fino ad oggi ha lavorato soprattutto sulla difesa.

Nel corso di queste prime settimane di calciomercato il DS viola, in accordo con il nuovo allenatore, sta mettendo in piedi un reparto arretrato molto solido, sul quale aveva iniziato a muoversi già in inverno, quando era arrivato Sportiello dall’Atalanta e quando aveva di fatto concluso l’acquisto del difensore centrale Nikola Milenkovic dal Partizan Belgrado. In difesa sono stati messi a segno altri due colpi, con l’acquisizione del difensore centrale Vitor Hugo dalla Sociedade Esportiva Palmeiras e quella del terzino destro Bruno Gaspar dal Vitoria Guimaraes.

Stefano Pioli nuovo allenatore della Fiorentina
Stefano Pioli nuovo allenatore della Fiorentina

Vitor Hugo, brasiliano classe 1991, con la maglia del Palmeiras ha vinto l’ultimo Campionato Brasiliano ed una Coppa Brasiliana collezionando 67 presenze ed 8 gol. Il nuovo difensore viola ha firmato un contratto di 4 anni con opzione per il quinto.

Bruno Gaspar è nato in Portogallo il 21 aprile del 1993. Nell’ultima stagione con la maglia del Vitoria Guimaraes ha disputato 36 partite realizzando 6 assist. Il calciatore si è legato al club viola per le prossime 5 stagioni.

Nikola Milenkovic è nato a Belgrado il 12 Ottobre del 1997, ed è considerato uno dei migliori prospetti europei nel suo ruolo. Il calciatore serbo si è legato al club viola per le prossime 5 stagioni.

Nikola Milenkovic
Nikola Milenkovic

La difesa viola è stata quasi sistemata (forse servirebbe un altro terzino sinistro) ed ora andrà leggermente sfoltita, soprattutto considerando che sulla fascia destra oltre a Bruno Gaspar ci saranno anche Tomovic, Diks, Venuti e Castrovilli. A sinistra oltre a Maxi Olivera c’ anche Milic, che però potrebbe essere ceduto per far posto ad un nuovo arrivo (si parla di Santon). Al centro oltre ad Astori fanno parte della rosa Vitor Hugo e Milenkovic, ma potrebbe arrivare anche un quarto giocatore per completare il reparto.



Booking.com

Salendo a centrocampo per il momento non si registrano movimenti in entrata, ma si sta parlando di probabili cessioni. Dovrebbe partire Badelji (in scadenza nel 2018, lo cerca il Borussia Dortmund) e ci sono offerte anche per Vecino e Borja Valero, ma sembra difficile ipotizzare uno smantellamento completo del centrocampo, anche se questa stagione ha evidenziato come sia inutile tenere giocatori senza stimoli.

Borja Valero è richiesto dall'Inter
Borja Valero è richiesto dall’Inter

In avanti, dalla trequarti all’attacco, sono molti i giocatori con la valigia in mano. Attualmente gli unici due punti fermi sono Chiesa e Saponara, mentre i vari Kalinic, Bernardeschi, Babacar ed Ilicic potrebbero lasciare la Fiorentina per lasciare spazio ai giocatori che dovranno dar vita al nuovo corso viola. Tutto dipenderà dalle offerte che arriveranno a Corvino, che è pronto a rivoluzionare la squadra, ma che non vuole svendere nessuno dei suoi giocatori. La cessione dei vari Kalinic, Bernardeschi, Babacar ed Ilicic potrebbe portare nelle casse viola una cifra di circa 80 milioni di euro che permetterebbe alla Fiorentina di rifondare la squadra per i prossimi anni, oltre che di abbattere il monte ingaggi in una stagione in cui i viola avranno davanti solo due competizioni.

Federico Bernardeschi potrebbe lasciare la Fiorentina
Federico Bernardeschi potrebbe lasciare la Fiorentina

Nei prossimi 10 giorni il mercato viola entrerà nel vivo, con le situazioni più spinose che andranno messe a posto. Perché le alternative alle eventuali cessioni sono già in caldo, ma per portare avanti quelle operazioni Corvino ha bisogno anche di iniziare a vendere.



Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *