Stephen Curry imbarazzante! 51 punti contro Dallas….

Avete letto bene, 51 punti! Steph Curry nella notte del 4 Febbraio 2015 è stato autore di una prova mostruosa contro i Dallas Mavericks al termine della quale ha portato i suoi Golden State Warriors alla vittoria (128-114 il finale alla Oracle Arena). Ma ad impressionare non è lo score totale del n°30 dei Warriors, sempre più lanciato verso il titolo di MVP della stagione, ma la facilità con cui sono arrivati questi 51 punti che rappresentano ovviamente il suo season high.

Curry  ha chiuso la sua partita con 51 punti frutto di un 6/10 da 2 punti, 10/16 da 3 punti ed un “misero” 9/11 ai tiri liberi. Ad inizio partita i Warriors sono stati presi letteralmente a schiaffi da Dallas che dopo 7′ di gioco era avanti per 24-4. Golden State è affondata fino al -22 sul 40-18 ed ha chiuso il primo quarto di gioco sul -17 (42-25). La chiave della partita è, come nella serata dei 37 punti in un quarto di Klay Thompson, il 3° quarto di gioco nel corso del quale Stephen Curry mette a segno 26 punti con uno sbalorditivo 6/7 da 3 punti. Il n°30 dei Warriors manda in tilt la difesa di Dallas che in totale subisce 43 punti in 12′. Ed è ancora Curry a chiudere i giochi negli ultimi minuti di gioco segnando dei canestri uno più difficile dell’altro, compreso l’arcobaleno su Tyson Chandler a 3′ dalla fine. Con ancora 53″ sul cronometro Curry segna la decima tripla della sua serata che regala ai Warriors il 128-114 finale.

Direi che all’All Star Game di New York ci sarà da divertirsi nella gara del tiro da 3 punti in cui saranno impegnati sia Steph Curry che Klay Thompson, gli Splash Brothers!!!!

Stephen Curry imbarazzante! 51 punti contro Dallas....
Stephen Curry imbarazzante! 51 punti contro Dallas….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *