Un Vincenzo Nibali impressionante comanda il tour de France

Continua ad impressionare Vincenzo Nibali al Tour de France. Lo Squalo di Messina nella tappa di Domenica ha conquistato vittoria di tappa e maglia gialla candidandosi per la vittoria finale della prestigiosa corsa a tappe francese. Ma ieri ha fatto ancora di più, rafforzando il suo primato in classifica nella difficile tappa da Ypres-Arenberg Porte du Hainaut con diversi tratti in pavè. Tra il fango e le pietre francesi Nibali è stato enorme, anche se la vittoria di tappa è andata all’olandese Boom, iridato di ciclocross nel 2008.

Nibali ha chiuso la tappa al terzo posto alle spalle di Boom e Fuglsang, ma ha guadagnato 2’37” su Contador e soprattutto ha perso uno degli avversari più temibili per la vittoria finale, visto che Froome si è ritirato a causa di due cadute che lo hanno messo fuori gioco. Ieri lo Squalo con la maglia gialla ha addirittura sferrato l’attacco deciso a 12 chilometri dal traguardo, facendo il vuoto e staccando anche due campioni del pavè come CancellaraSagan.

Sembra che l’unico avversario di Nibali possa essere Contador, ma la corsa è ancora lungo ed è bene andarci con i piedi di piombo. Certo che con l’impresa di ieri sul pavè Nibali ha fatto capire a tutti che lui quella maglia gialla la vuol portare fino a Parigi.

Un Vincenzo Nibali impressionante comanda il Tour de France
Un Vincenzo Nibali impressionante comanda il Tour de France

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *