Valentino: peccato!

Un Valentino Rossi un’pò troppo esuberante perde una bella occasione di rilancio nel Mondiale MotoGP chiudendo al 5° posto la seconda gara stagionale che si è corsa a Jerez. Peccato, perchè la gara che si è corsa sul bagnato si era messa bene per il Dottore e la Ducati che, partendo dal 12° posto, erano riusciti in pochi giri a risalire tutto lo schieramento fino al 3° posto alle spalle di Stoner con Simoncelli in prima posizione.

Purtroppo la foga di Valentino ha portato il pilota della Ducati a commettere un piccolo errore di valutazione in frenata al termine del rettilineo. Rossi si è infilato all’interno di Stoner, ma non è riuscito a chiudere la curva finendo per terra e portandosi dietro anche il pilota australiano della Honda.

Rossi è riuscito a ripartire, finendo poi la gara al 5° posto anche grazie alle cadute di Simoncelli (quando era 1°) e Spies. Stoner invece se n’è tornato a casa con uno zero.

Ovviamente alla gara sono seguite grosse polemiche con Stoner che ha attacco Valentino, dicendo che il pilota italiano ha “più ambizione che talento” con Rossi che non ha ribattuto. Certo che un’pò di storia del Motomondiale Stoner potrebbe anche studiarla…..

Rossi stende Stoner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *