Vela, Luna Rossa si ritira dalla Coppa America

Ora è ufficiale, Luna Rossa non parteciperà alla 35esima edizione dell’America’s Cup per protesta contro il cambio di regolamento voluto da Oracle, il Defender della Coppa America, ed in prima persona dal suo skipper Russell Coutts. Con queste modifiche al regolamento vengono stravolte le Regole di Classe delle imbarcazioni con cui verrà disputata 35esima edizione del più antico trofeo sportivo dell’era moderna, Regole già adottate all’unanimità dai concorrenti ed in vigore dal Giugno 2014.

Luna Rossa ha annunciato il ritiro dalla 35esima edizione dell’America’s Cup attraverso un comunicato sul proprio sito ufficiale, un ritiro che vuole essere un forte segno di protesta verso una procedura che Patrizio Bertelli ha dichiarato “illegittima allo scopo di ribaltare la Regola di Classe, la quale richiede invece l’unanimità dei team iscritti“.

Per ribaltare la Regola di Classe è stato fatto ricorso ad una votazione con la quale sono state modificate suddette regole. Ma per questo tipo di modifica la votazione avrebbe dovuto richiedere l’unanimità dei team iscritti, e non la maggioranza assoluta. L’unanimità non c’è stata, visto che Luna Rossa e Team New Zealand hanno votato contro questa modifica, ma i Defender guidati da Russell Coutts hanno messo in atto un palese abuso di diritto. Ed allora Luna Rossa ha giustamente deciso di ritirarsi dalla competizione.

Ma come mai i Defender hanno scelto questa strada? Semplicemente perchè a detta di tutti Luna Rossa era in netto vantaggio sugli avversari sulla progettazione dell’imbarcazione, un’AC62, con la quale nel 2017 avrebbe dato la caccia alla Coppa America di vela. Visto che sembrava difficile ed improbabile un recupero da parte di Oracle, Russell Coutts molto sportivamente ha scelto la via più breve, cambiando il regolamento e soprattutto rendendo semplice e banale la Coppa America, che nella sua più che centenaria storia è sempre stata il simbolo dell’innovazione in campo velico. In questo modo infatti nella gloriosa competizione velica vedremo in acqua dell semplici imbarcazioni monotipo. Ridicolo anche il pretesto per giustificare queste modifiche al regolamento, con Oracle che ha parlato di una decisione che va verso il contenimento dei costi per i Team iscritti.

Senza dubbio l’America’s Cup perde non solo molta credibilità, ma anche un equipaggio che sarebbe stato sicuramente protagonista in questa gloriosa manifestazione.

Luna Rossa
Un’imbarcazione di Luna Rossa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *