Vettel cannibale: 8° successo consecutivo

Vettel il cannibale. Non c’è altro modo per definire il pilota tedesco della Red Bull che continua a battere ogni tipo di record. Ieri in Texas il campionissimo Vettel ha conquistato il suo 8° successo consecutivo, il 12° stagionale,  superando in questa speciale classifica il primato di 7 vittorie consecutive che apparteneva a Michael Schumacher ed Alberto Ascari.

Ogni weekend di gara la Red Bull affida al tedesco una macchina semplicemente fantastica, ed il 4 volte Campione del Mondo la guida puntualmente alla vittoria dominando prove e gara. Una supremazia imbarazzante.

Questa volta sono saliti sul podio con Vettel il francese della Lotus Grosjean e l’altro pilota Red Bull (ancora per una gara) Mark Webber. In casa Ferrari continuano a leccarsi le ferite, con Alonso che ha chiuso al 5° posto, mentre Massa non è riuscito a fare meglio del 13° posto finale. Una situazione imbarazzante per la Scuderia di Maranello che continua ad essere poco competitiva anche di fronte a squadre non certo di prima fascia. Con il 4° posto di Hamilton ora la Marcedes ha 15 punti di vantaggio sulla Ferrari per il 2° posto nel Mondiale Costruttori. Alonso invece ha già conquistato matematicamente il 2° posto nel Mondiale Piloti.

Vettel trionfa in Texas. 8° successo consecutivo
Vettel trionfa in Texas. 8° successo consecutivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *