#Wimbledon: 140 anni di grande tennis

Oggi prende il via il Torneo di Wimbledon che compie 140 anni. Si tratta del torneo di tennis più famoso al mondo che, dal 1887, si svolge sui campi in erba dell’All England Lawn Tennis and Croquet Club di Wimbledon, a Londra. Ma più in generale Wimbledon è considerato come uno dei più grandi ed importanti eventi sportivi al mondo.

Qui si sono affermati tanti campionissimi del tennis mondiale che hanno fatto la storia non solo di questo torneo, ma di questo sport. Senza andare a scavare troppo nel passato, nell’albo d’oro di Wimbledon trovano spazio Bjorn Borg e Boris Becker, Andre Agassi e Pete Sampras, Roger Federer e Rafa Nadal, Novak Djokovic e Andy Murray.

Google omaggia Wimbledon con un doodle
Google omaggia Wimbledon con un doodle

Il Torneo di Wimbledon è famoso anche per i suoi codici di comportamento e di stile. Qui i tennisti devono presentarsi vestiti rigorosamente di bianco e le loro divise vengono ispezionate qualche settimana prima dell’inizio del torneo: maglie, pantaloncini, calzini, scarpe, polsini, bandane e fasce per i capelli devono essere bianchi. Anche il pubblico è chiamato ad avere un comportamento molto moderato e meno partigiano rispetto a quanto accada nel corso degli altri tornei. La premiazione del Torneo di Wimbledon è affidata a Sua Altezza reale il Duca di Kent, presidente dell’All England Lawn Tennis and Croquet Club.

In campo maschile i plurivincitori dell’era open sono Pete Sampras e Roger Federer, che hanno portato a casa per ben 7 volte il trofeo. Sono 7 i successi anche del leggendario William Renshaw. Nella classifica dei giocatori che hanno vinto più volte consecutivamente il torneo di Wimbledon c’è ancora una volta Roger Federer, che come Björn Borg è riuscito a vincere il Championship per 5 volte consecutive. Il vincitore più giovane è stato Boris Becker nel 1985, quando si impose all’età di 17 anni e 227 giorni. Nel 2001 invece si è registrato l’unico successo di un giocatore che ha partecipato con una wild card: Goran Ivanišević, che al tempo era 125º al mondo, si impose su Patrick Rafter nel corso di un’inedita finale giocata di lunedì a causa della pioggia. In campo femminile la regina di Wimbledon è Martina Navrátilová che ha vinto il torneo per ben 9 volte (la prima nel 1978 e l’ultima nel 1990), con 6 vitorie consucutive tra il 1982 ed il 1987.

La vittoria di Federer del 2012
La vittoria di Federer del 2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *