A Torino è stata inaugurata la prima piazza smart pubblica d’Italia: Planet Smart Square

Piazza Risorgimento a Torino, nel cuore di borgo Campidoglio, è diventata la prima piazza smart pubblica d’Italia. Il progetto è stato realizzato da Planet Idea, una società di ingegneria nata nel 2015 e composta da esperti in diversi settori, e fa parte dei progetti finanziati dal nuovo bando “Torino Living Lab”, il progetto della Città di Torino per promuovere, sviluppare e testare nuove soluzioni innovative in un contesto reale.

Con Torino Living Lab cittadini, imprese e pubblica amministrazione esplorano e sperimentano insieme prodotti, tecnologie e servizi innovativi in un’area specifica della città con l’obiettivo di testarne funzionalità e utilità per gli utenti finali e valutare gli effetti sulla qualità della vita degli abitanti. Il primo Living Lab cittadino prevede la sperimentazione di 32 progetti ed è ospitato nel quartiere Campidoglio, che diventa così il primo spazio urbano torinese dedicato all’innovazione e alla smart city.

La nuova Planet Smart Square è stata inaugurata nella giornata di giovedì 29 settembre alle ore 15. Si tratta di una piazza progettata per diminuire i consumi, rispettare l’ambiente e avvicinare le persone. Dal’illuminazione al controllo dei consumi, dai parcheggi alle aree relax, gli spazi di piazza Risorgimento sono stati ripensati integrando le moderne tecnologie e arricchendoli di servizi per i cittadini, per mettere l’innovazione tecnologica a servizio delle persone.

Cosa si troverà in Planet Smart Square: Attrezzi ginnici che producono energia / Panchina intelligente / Totem interattivo con schermo / Pali dimmerabili / Solar Bricks / Webcam / Colonnina SOS / Misurazione consumi idrici / Misurazione consumi elettrici / Irrigazione automatizzata / Filtro purificazione aria / Sensori di parcheggio / Orto urbano / Libreria di quartiere / Composter / GIocando si impara / La via del Valore / L’angolo delle storie.

Tutti questi prodotti saranno integrati digitalmente in Planet App Square, il cruscotto di navigazione gratuito della smart square che sarà accessibile a tutti i cittadini.

A Torino è stata inaugurata la prima piazza smart pubblica d’Italia
A Torino è stata inaugurata la prima piazza smart pubblica d’Italia

Ecco alcuni esempi dei dispositivi smart che si trovano nella nuova Planet Smart Square.

Colonnina per SOS: In una piazza smart, anche la sicurezza è intelligente: per qualsiasi necessità puoi usare la colonnina per fare segnalazioni o richiedere l’intervento delle forze dell’ordine. Oltre a rendere più tranquilli, le colonnine aiutano la mobilità sostenibile in modo semplice e concreto, dato che funzionano anche come stazione di ricarica per le auto e le biciclette elettriche.

Panchina intelligente: Collega il tuo smartphone al wi-fi della smart bench e sei online; quando vuoi, vai offline e girati verso il tuo vicino, sarà una conversazione social nel vero senso della parola. E se vuoi parlare del vento e della pioggia, avrai anche informazioni sul meteo e sulla qualità dell’aria in tempo reale. E quando il cellulare è scarico? Collegalo alla panchina per ricaricarlo con il cavo USB. Se a scaricarsi è la chiacchiera, invece, puoi rinfrescarti la gola, ci sono ottimi bar a pochi metri da qui. Preferisci le chiacchiere o la chat? Puoi farle entrambe.

Mattonella fotovoltaica: Hai presente la “Passeggiata delle Stelle”? Beh, qui non avremo le star di Hollywood, ma ci sono davvero le luci a illuminare il cammino. Merito dei solar brick, le mattonelle fotovoltaiche, che durante il giorno assorbono la luce solare e di notte la restituiscono, creando un effetto luminoso suggestivo ed ecologico. Il basso consumo dell’illuminazione è garantito dai LED, lucine ad alta efficienza, e dal sensore intelligente. Una mattonella intelligente? Certo: si accende solo quando tramonta il sole.

Palestra: Hai lasciato scadere l’abbonamento in palestra? Nessun problema, puoi recuperare qui, e intanto fare attività fisica all’aperto: fa bene a te e fa bene all’ambiente. Certo, non fare quella faccia, basta provare: gli esercizi infatti, oltre a tonificare le gambe e scaricare la tensione, potranno produrre energia elettrica per ricaricare dei dispositivi. Per ricaricare le gambe la soluzione è già pronta: fatti dare il cambio, c’è l’area relax che ti aspetta.

Palestra Smart
Palestra Smart

Per maggiori informazioni:

Torino Living Lab

Planet Smart City

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *