Doppietta #Ferrari al GP di Monaco! Vince Vettel davanti a Raikkonen

Lo scorso weekend la Ferrari ha dominato il GP di Monaco, 6° appuntamento stagionale del Campionato Mondiale 2017 di Formula Uno, piazzando uno stupenda doppietta sia in prova che in gara, con Sebastian Vettel che ha conquistato la sua 3^ vittoria stagionale. La Ferrari torna così a vincere a Monte Carlo a 16 anni di distanza dall’ultimo successo, che venne ottenuto da Michael Schumacher al volante della mitica F2001. L’ultima doppietta della Scuderia di Maranello risale invece a quasi 7 anni fa, quando in Germania Fernando Alonso tagliò il traguardo davanti a Felipe Massa.

Domenica pomeriggio Sebastian Vettel ha tagliato per primo il traguardo del Principato davanti al compagno di squadra Kimi Raikkonen ed alla Red Bull di Daniel Ricciardo. Il sabato, nel corso delle prove, era stato invece Kimi Raikkonen il più veloce in pista davanti a Sebastian Vettel ed a Bottas. Solo 7° Lewis Hamilton, che aveva chiuso le qualifiche del sabato al 13° posto.

Per vincere la gara Sebastian Vettel ha compiuto un vero e proprio capolavoro. Il tedesco, che si trovava al 2° posto alle spalle di Raikkonen, è andato a cambiare le gomme dopo il compagno di squadra. Nei giri in cui è rimasto fuori con la gomma usata Vettel ha messo insieme una serie di giri da qualifica, riuscendo ad acquisire un vantaggio tale da tornare in pista davanti al compagno di squadra che nel frattempo non è riuscito a sfruttare la gomma nuova che aveva appena montato.

Sebastian Vettel in azione nel GP di Monaco
Sebastian Vettel in azione nel GP di Monaco

Questo splendido risultato ha permesso a Vettel di portarsi a quota 129 punti in classifica mondiale e di allungare il suo vantaggio su Hamilton, che segue il tedesco della Ferrari con 104 punti (un GP di distacco in pratica). Grazie alla doppietta la Ferrari si è presa anche il primo posto nella classifica costruttori, dove con 196 punti precede la Mercedes che è ferma a quota 179.

Sebastian Vettel vince il GP di Monaco
Sebastian Vettel vince il GP di Monaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *