Fantasmi a Miami

Lebron James e Dwayne Wade

Il titolo di un film? No, fantasmi a Miami è semplicemente la situazione in cui si trovano i Miami Heat dell’MVP della Regular Season Lebron James in questo momento. Qual’è il momento? Semifinale di Conference, situazione di 1-1 dopo gara-2 contro gli Indiana Pacers ed il fattore campo perso nella serie. Nonostante questo non credo comunque che il passaggio del turno per gli Heat sia in pericolo.

Però i fantasmi ci sono ed hanno dei nomi ben precisi. Il primo ovviamente è quello di Lebron James, fresco del suo terzo titolo di MVP della Regular Season in tasca. Titolo strameritato come avevo già scritto. Ieri sera con la sua squadra sotto di 1 a 53″ dalla sirena è andato in lunetta ed il risultato è stato uno 0/2 imbarazzante per un giocatore come lui. In stagione Lebron ha tirato con il 59% nell’ultimo minuto di gara contro il solito 77%.

Il secondo nome è quello di Dwayne Wade, uno a cui piace chiaccherare molto ma che fino ad oggi ha vinto un titolo solo perchè portato in braccio da un certo Shaquille O’Neal. Ieri sera è apparso molto nervoso ed ha chiuso con uno scarso 8/22 al tiro e 3 palle perse, piantandosi sotto il ferro sul tiro del possibile pareggio.

Il terzo nome è quello di Spoelstra, coach degli Heat, che non è stato in grado di disegnare una rimessa decente per mandare al tiro una delle sue due superstar. Wade si è trovato la palla fra le mani ma ha preferito darla a Chalmers il cui tiro da 3 punti per il pareggio si è spento sul ferro. Con Lebron e Wade in campo deve prenderselo Chalmers l’ultimo tiro? Beh, non credo che un Michael Jordan od un Kobe Bryant avrebbero lasciato ad altri questo compito. Magari forzando, sbagliando, ma prendendosi questa responsabilità.

Quindi sì, ci sono i fantasmi a Miami. Poi magari vinceranno il titolo, ma un piccolo tarlo nella mente di questi qui credo che stia iniziando a guadagnare spazio.

Nel frattempo a San Antonio gli Spurs hanno massacrato i Clippers con un Duncan dominante e con un Ginobili che è semplicemente…… Ginobili!

I love this game!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *