Fiorentina, primi due colpi: arrivano Matri ed Anderson

Di fronte alle emergenze la Fiorentina non si è fatta trovare impreparata, ed il duo Pradè-Macia ha piazzato i primi due colpi del mercato di Gennaio regalando a mister Montella due giocatori di buonissimo livello che potranno dare una mano ai viola in questa seconda parte di stagione. Sto parlando di Alessandro Matri, attaccante che arriva in prestito dal Milan, e di Anderson, centrocampista brasiliano che arriva in prestito con diritto di riscatto dal Manchester United.

La Fiorentina prova così a mettere una pezza in attacco dove, dopo gli infortuni di Gomez e Rossi, Montella non aveva più carte da giocare se non i giovani Matos e Rebic. Matri arriva in prestito secco, poi in estate verrà valutato se portarlo definitivamente a Firenze oppure no. Ma in attacco, oltre all’attaccante italiano, potrebbe arrivare un colpo a sorpresa negli ultimi giorni di mercato.

A centrocampo Anderson è un acquisto per il presente e per il futuro. Il Manchester lo acquistò nel 2007 per 30 milioni di Euro, ma in questo momento non rientra più nei piani dei Red Devils di Moyes. Ecco che allora la Fiorentina si è mossa forte sul giocatore, prendendolo in prestito con diritto di riscatto fissato a Giugno per 6 Milioni di Euro. Potrebbe essere veramente un bel colpo.

A margine di queste due trattative si parla di un ritorno di Dainelli per puntellare la difesa viola in caso di infortuni e squalifiche. Ma sempre in difesa restano caldi anche i nomi di Vidic, forte difensore del Manchester United, ma soprattutto quello del talento argentino Musacchio, che a giugno si libererà a parametro zero dal Villareal.

In tutto questo, la Fiorentina conserva intatto il tesoretto di 10 milioni di Euro messi a disposizione da Andrea Della Valle. Con la fantasia di Pradè e Macia ci potrebbe scappare qualche sorpresa…..

Alessandro Matri
Alessandro Matri
Anderson
Anderson

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *