#Fitbit ufficializza i nuovi activity tracker: Charge 2 e Flex 2

Fitbit ha ufficializzato i due nuovi activity tracker di cui si parlava da tempo. Si tratta del Charge 2 e del Flex 2, gli innovativi braccialetti per il fitness che prenderanno il posto rispettivamente del Charge HR e del Flex. Vediamo quali sono le caratteristiche dei nuovi device ed il prezzo di lancio.
Accessori 468x60

La prima novità del Fitbit Charge 2 è l’ampio display OLED interattivo dova potranno essere visualizzate facilmente le statistiche nel corso della propria attività: per farlo sarà sufficiente toccare semplicemente lo schermo per visualizzare tutte le informazioni acquisite dal device. Grazie alla tecnologia PurePulse® il Fitbit Charge 2 rileva in modo continuo ed automatico il battito cardiaco in base al polso con margini del battito cardiaco semplificati. Gli utenti potranno scegliere di impostare il device su una determinata attività (scegliendo tra corsa, pesi, ellittica e molte altre) oppure potranno lasciare al Charge 2 il compito di riconoscere automaticamente l’attività svolta grazie al sistema SmartTrack™. In questo modo il device potrà analizzare i dati in base al tipo di esercizio svolto. Tra le novità c’è quella della “Respirazione guidata” grazie alla quale gli utenti potranno effettuare delle sessioni di respirazione personalizzate, basate sul proprio battito cardiaco.

Fitbit Charge 2 si può sincronizzare in modo wireless ed automatico con vari dispositivi quali computer ed oltre 200 dispositivi iOS, Android e Windows tra i più diffusi. Una volta connesso il Fitbit Charge 2 con il proprio smartphone sarà possibile riceve le notifiche relative ad avvisi di chiamata, SMS e calendario sul display del Charge 2 quando il tuo telefono è nelle vicinanze. Tra gli accessori del device sono disponibili diversi cinturini intercambiabili grazie ai quali personalizzare il proprio look.

Per maggiori informazioni sul Fitbit Charge 2 consultate la scheda completa sul sito ufficiale.

Il device sarà disponibile a partire dalla metà del mese di Settembre e può già essere ordinato. Il prezzo di lancio è di 159,99€.

Fitbit Charge 2
Fitbit Charge 2

Per quanto riguarda il Fitbit Flex 2 invece ci troviamo di fronte alla nuova versione dell’activity tracker più rappresentativo dell’azienda di San Francisco. Gli utenti potranno registrare le attività dell’intera giornata, tenendo il conto dei passi, della distanza, delle calorie bruciate, dei minuti attivi, dell’attività oraria e del tempo sedentario. Grazie alla funzionalità SmartTrack saranno registrate automaticamente attività come corsa, sport e attività aerobiche ed i riepiloghi di allenamento  potranno essere visualizzati nell’App Fitbit. Il device è resistente all’acqua e registra in modo automatico anche le sessioni di nuoto. L’impermeabilità garantisce agli utenti un’immersione fino a 50 metri.  Fitbit Flex 2 registra automaticamente la durata e la qualità del sonno, con gli utenti che potranno impostare un obiettivo di sonno giornaliero ed un promemoria per andare a dormire e creare una routine giornaliera efficace, svegliandosi grazie alla sveglia silenziosa con vibrazione.

Fitbit Flex 2 può essere connesso al proprio dispositivo mobile in modalità wireless, di modo da permettere agli utenti di ricevi avvisi di chiamata e SMS che saranno notificati attraverso una vibrazione con il display LED che lampeggia in diversi colori a seconda del tipo di notifica. Flex 2 è ricco di accessori (cinturini, ciondoli) grazie ai quali l’activity tracker può essere portato con se in ogni momento della giornata.

Per maggiori informazioni sul Fitbit Flex 2 consultate la scheda completa sul sito ufficiale.

Il device sarà disponibile a partire dal mese di Ottobre e può già essere ordinato. Il prezzo di lancio è di 99,99€.

Fitbit Flex 2
Fitbit Flex 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *