Fukushima: il nocciolo è parzialmente fuso

Nucleare

Le notizie che arrivano dal Giappone non sono affatto positive. Il reattore 2 della centrale di Fukushima, colpita lo scorso 11 Marzo dal terremoto che ha messo in ginocchio il paese nipponico, è in fusione parziale. Le sostanze radioattive sprigionate stanno contaminando l’aria ma anche l’acqua dell’oceano inquinando così per decenni le catene alimentari di tutto il mondo. Le radiazioni sono ormai fuori controllo con dei valori 10 milioni di volte superiori alla norma. Il terrore e la paura che si possa trattare di una nuova Chernobyl sono sempre più reali.

Nonostante tutto questo e nonostante le grandiose possibilità che potrebbero garantire le energie rinnovabili, in Italia si pensa ancora alla possibilità di reintrodurre il nucleare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *