Kobe 40: i Lakers passano a Utah

Kobe Bryant: 40 punti a Utah

Dopo i 48 punti messi a segno contro i Suns allo Staples Center, Kobe Bryant gioca un’altra partita super, confeziona 40 punti e porta i suoi Lakers alla vittoria sul campo dei Jazz.

Dopo le due sconfitte di inizio stagione i Lakers hanno cambiato marcia ed ora con un record di 8-4 si sono portati vicino alla vetta ad Ovest dove per il momento i padroni sono i Thunder di Kevin Durant.

Per i gialloviola, oltre al solito Kobe, continuano a dare il loro importante contributo sia Bynum che Gasol, con Matt Barnes che in queste ultime partite sta facendo molto bene il 4° violino della squadra. L’impressione è che con un playmaker di buon livello (Deron Williams?) la squadra potrebbe fare il salto di qualità e lottare apertamente per il titolo. Intanto il Black Mamba a suon di prestazioni monstre si è portato in testa alla classifica dei marcatori con 30,3 punti segnati ogni sera.

A Los Angeles gli Heat cadono per la seconda volta consecutiva, stavola sotto i colpi dei giovani Clippers. Ma la squadra che al momento sta facendo più fatica sembra essere Boston: i Celtics hanno perso in casa contro i Mavs ed il loro record è tornato sotto il 50% (4-5). Che sia arrivato il momento di rifondare la squadra?

I padroni della Lega attualmente sono i Thunder (10-2) che hanno centrato la quinta vittoria consecutiva, mentre ad Est nonostante i molti segnali poco incoraggianti stanno tornando sù forte (4 vittorie consecutive) i Knicks di un Mike D’Antoni ancora in bilico.

Da registrare purtroppo l’infortunio di Bargnani, uno strappo al polpaccio, che potrebbe tenere il Mago fuori gioco per diverso tempo. Peccato, perchè in questo inizio di stagione stava dimostrando di poter essere una delle migliori ali forti della Lega, tanto da suscitare anche l’interesse dei Lakers.

Una cosa è certa: questa stagione corta e molto concentrata può riservare ancora molte sorprese!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *