La Fiorentina batte la Lazio e sale al 5° posto

Bella vittoria della Fiorentina contro la Lazio nel campionato italiano di serie A di calcio. I viola escono dal Franchi con un 2-0 sui biancocelesti che proietta la squadra di Montella al 5° posto in classifica proprio alle spalle dei romani.

Gran primo tempo dei viola che schiacciano la Lazio per tutti i 45′ di gioco. Mati Fernandez sbaglia un rigore (palo), ma al 45′ uno straordinario gol di Ljajic porta meritatamente la Fiorentina in vantaggio.

Nella seconda frazione di gioco, parte ancora forte la Fiorentina con Ljajic che sfiora il raddoppio di tacco. Ma poi è la Lazio a prendere campo con i viola che appaiono stanchi. La squadra di Pektovic riesce anche a pareggiare, ma il gol di Mauri viene ingiustamente annullato per fuorigioco. I laziali perdono la testa e prima Ledesma e poi Hernanes vengono espulsi: doppio giallo per l’argentino, rosso diretto per un fallaccio su Cuadrado per il brasiliano. A quel punto non c’è più storia, la Fiorentina torna padrona del campo con Toni che all’89’ sfiora il gol che arriverà un minuto più tardi con una stupenda girata dentro l’area di rigore dopo un bell’assist di Aquilani.

La squadra di Montella ha dimostrato ancora una volta di saper giocare a calcio confermando che la strada intrapresa è quella giusta. Belle conferme arrivano ancora una volta da Cuadrado e Borja Valero, ma soprattutto da Ljajic e Savic che hanno risposto presente alla chiamata del mister giocando una gran partita. Positivo anche il ritorno di Aquilani che in pochi minuti ha dimostrato tutta la classe che può mettere a disposizione della squadra. Continuando così l’Europa è un obbiettivo alla portata dei viola.

Ljajic festeggia il gol dell’1-0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *