Marquez devastante. Trionfo a Laguna Seca ed allunga nel Mondiale MotoGP

Continua ad impressionare ogni giorno di più il fenomeno spagnolo Mark Marquez. Il 20enne pilota della Honda ha centrato la sua seconda vittoria consecutiva nella gara disputata domenica sera a Laguna Seca, allungando nel Mondiale davanti a Pedrosa e Lorenzo, finiti rispettivamente 4° e 6°. Per Valentino Rossi un 3° posto che gli è valso ancora una volta il podio (3° consecutivo), con la sua Yamaha che è stata la più veloce praticamente per tutto il weekend.

Tornando a Marquez, ad impressionare non è solo la velocità ma anche la lucidità e la cattiveria agonistica con la quale scende in pista. Lo spagnolo è consapevole della sua forza, sbaglia pochissimo ed impara in fretta. Se a tutto questo aggiungiamo il fatto che si trova in sella alla miglior moto del Mondiale il gioco è fatto. Il Mondiale MotoGP è quasi al giro di boa, il percorso è ancora lunga, ma la possibilità di vederlo vincere il Mondiale al suo anno di esordio (ad appena 20 anni!) sono ogni gara più concrete. Soprattutto se i suoi due connazionali non riusciranno a recuperare dagli infortuni che gli hanno rallentati nelle ultime due gare. A Laguna Seca ha compiuto un sorpasso di gran classe al cavatappi su Valentino Rossi che è sembrato la fotocopia di quello del Dottore su Stoner del 2008. E’ sembrato quasi un passaggio di consegne fra il più grande di sempre ed il suo successore designato.

Rossi sta continuando a fare dei passi in avanti con la sua Yamaha, ma oggi come oggi la sua moto è un gradino sotto alle Honda, quindi a meno che non siano in arrivo delle novità per il Dottore sarà difficile recuperare il GAP accumulato (46 punti) fino ad oggi nel Mondiale. Qualche speranza in più ce l’ha Jorge Lorenzo, soprattutto se riuscirà a recuperare al 100% dall’infortunio alla spalla.

Le Ducati anche a Laguna Seca non sono pervenute. Hayden ha chiuso al 7° posto davanti a Dovizioso, ma il distacco da Marquez delle due rosse di Borgo Panigale è stato di 35” a fine gara.

Il sorpasso di Marquez su Rossi al "cavatappi"
Il sorpasso di Marquez su Rossi al “cavatappi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *