#MotoGP: Valentino Rossi trionfa a Barcellona

Uno straordinario Valentino Rossi trionfa nel Gp di Catalunya, a Barcellona, conquistando la sua seconda vittoria stagionale. Rossi ha preceduto sul traguardo Marc Marquez e grazie allo ZERO rimediato da Jorge Lorenzo (abbattuto da Andrea Iannone) il Dottore riduce il gap dalla testa della classifica iridata che ora vede Marquez al comando con 125 punti, Lorenzo ancora a quota 115 e Rossi a 103.

Rossi, che partiva dal 5° posto in griglia, al via veniva risucchiato dalle Ducati e scivolava fino all’8° posto alla prima curva. Ma il Dottore, che era stato il più veloce nel warm up della mattina, in un paio di giri ha infilato un sorpasso dopo l’altro e dopo aver fatto fuori Vinales e Pedrosa si è portato alle spalle del duo di testa formato da Lorenzo e Marquez. Il Dottore ha attaccato subito Marquez, prendendosi la seconda posizione e poco dopo, in fondo al rettilineo dei box, ha infilato anche Jorge Lorenzo con una staccata fenomenale.

Alle spalle di Valentino si è incollato subito Marc Marquez che come Rossi ha avuto vita facile per sorpassare uno Jorge Lorenzo in evidente difficoltà. Il n°46 della Yamaha aveva un passo gara fenomenale, ma il pilota della Honda non è stato da meno ed è rimasto in scia a Valentino prendendosi qualche rischio. Marquez ha anche provato ad attaccare Rossi a 3 giri dal termine, prendendosi la prima posizione e tenendo la testa della gara per un giro intero. Ma ieri era la giornata di Rossi, che all’inizio del penultimo giro ha infilato di nuovo Marquez con una gran staccata in fondo al rettilineo. A quel punto il Dottore non si è più guardato indietro, ha aumentato il ritmo ed ha chiuso la gara portando a casa una vittoria importantissima dopo il ritiro di 2 settimane fa al Mugello.

Rossi davanti a Marquez
Rossi davanti a Marquez

Come detto in apertura Jorge Lorenzo è stato abbattuto da Andrea Iannone. Il pilota italiano della Ducati ha centrato il maiorchino alla staccata della curva 9, arrivando lunghissimo e finendo a gambe all’aria come lui. La pessima manovra costerà a Iannone una penalizzazione nella prossima gara in cui partirà dall’ultima posizione in griglia. Sul podio con Rossi e Marquez c’è andato Dani Pedrosa, autore della solita gara senza infamia e senza lode, con Maverick Vinales che ha chiuso al 4° posto. Solo 7° Andrea Dovizioso che con la sua Ducati ha fatto fatica per tutto il weekend. Sembra che in questo momento la moto di Borgo Panigale sia dietro anche alla Suzuki in termini di prestazioni.

Iannone colpisce Lorenzo
Iannone colpisce Lorenzo

Nel parco chiuso, subito dopo la gara, Valentino Rossi si è avvicinato a Marquez stringendoli la mano complimentandosi con lui per la bella gara. Un bel gesto distensivo dopo il burrascoso finale della scorsa stagione.

Le vittorie di Valentino Rossi in Top Class salgono ad 88, mentre quelle in carriera sono diventate ben 114.

Rossi trionfa a Barcellona
Rossi trionfa a Barcellona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *