NBA: partiti!!!

Per Kobe 26 punti contro i Jazz

Il giorno di Natale è finalmente iniziata, con quasi due mesi di ritardo a causa del lockout, la stagione NBA. La notizia principale è che i campioni uscenti dei Dallas Mavs sono letteralmente spariti: squadra rivoluzionata e fuori condizione, Dirk e compagni avranno molto lavoro da  fare per cercare di difendere il titolo conquistato a Giugno.

Sembrano molto in difficoltà anche i Lakers, che con Bryant a mezzo servizio e Bynum fuori per squalifica nelle prime 4 partite della stagione, hanno iniziato con il piede sbagliato. Subito due sconfitte contro Chicago e Sacramento, per poi rifarsi nella partita casalinga contro i Jazz. Come i gialloviola anche i Celtics hanno iniziato la stagione con il freno a mano tirato, dando l’impressione di essere al capolinea soprattutto visto che faranno a meno di Jeff Green per tutta la stagione e di Pierce per le prime partite.

Sono partiti ovviamente alla grande i grandi favoriti degli Heat, che hanno messo a segno 3 vittorie in altrettante partite, mettendo in mostra tutto il talento e lo strapotere fisico a loro disposizione. Ad Est gran partenza anche per i Pacers e per gli Hawks che si giocheranno un bel posto ai playoff quest’anno. Ad Ovest invece hanno iniziato molto bene sia gli Spurs che i Nuggets dove Danilo Gallinari è sempre più leader. Il n°8 ha davvero la possibilità di giocare una stagione di alto livello per consacrarsi al top della Lega e sperare magari di giocarsi una chance anche per l’All Star Game.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *