#NBAPlayoff: Cleveland sbanca Indiana con un LeBron James travolgente!

Lo scorso weekend sono iniziati i Playoff NBA 2017 che ci hanno regalato subito delle bellissime partite. Questa notte si sono giocate 3 gare del primo turno, una delle quali è andata in scena alla Bankers Life Fieldhouse di Indianapolis dove i padroni di casa hanno ospitato i Cleveland Cavaliers.

Cleveland, guidata da uno straripante LeBron James, ha recuperato ben 26 punti di scarto contro Indiana, vincendo così gara-3 chiudendo di fatto i giochi per il passaggio del turno. Ora i campioni NBA in carica sono avanti 3-0 nella serie ed hanno la strada spianata verso le semifinali di conference ad Est. LeBron ha chiuso la partita con la tripla doppia n°17 nei playoff, mettendo a referto 41 punti, 13 rimbalzi e 12 assist.

Indiana ha giocato un primo tempo praticamente perfetto, segnando 37 punti nei primi 12′ di gioco ed andando negli spogliatoi alla pausa di metà gara sul 74-49. La partita sembrava praticamente chiusa, ma ma quanto pare LeBron James non era della stessa opinione ed ha guidato i suoi compagni ad una clamorosa rimonta. Il quattro volte MVP ha messo a segno 28 dei suoi 41 punti nella seconda parte di gara. Con questa prestazione King James è diventato il terzo miglior marcatore della storia dei playoff con 5669 punti, superando Kobe Bryant (5640). Ora davanti a LeBron ci sono solo Michael Jordan (5987) e Kareem Abdul-Jabbar (5762),  ma il sorpasso è solo questione di tempo.

LeBron James in "modalità monster"
LeBron James in “modalità monster”

Nella notte tra mercoledì e giovedì i playoff NBA hanno registrato un altro record, quello di Russel Westbrook, che in gara2 del primo turno contro gli Houston Rockets ha fatto registrare la tripla doppia con più punti nella storia dei playoff. Il numero zero di OKC ha chiuso la partita con 51 punti, 13 assist e 10, ma la sua squadra è uscita sconfitta dalla partita contro la squadra di Mike d’Antoni ed ora è sotto per 2-0 nella serie. A fine partita Westbrook ha dichiarato: “Non mi frega un ca…. delle triple doppie da leggenda se poi perdiamo“.

La tripla doppia di Westbrook
La tripla doppia di Westbrook non ha dato la vittoria ad OKC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *