Consigli pratici per scrivere un post efficace: impostare una struttura di testo chiara e piacevole.

Se state scrivendo un post per il vostro blog o per il vostro sito web aziendale, è molto importante seguire alcune linee guida che vi permettano di impostare una struttura di testo chiara e piacevole. Questo è infatti uno dei punti chiave per riuscire a dar vita ad un testo efficace, che sia apprezato non solo dai lettori. Senza dimenticarsi dei motori di ricerca, Google in primis.

E’ molto importante scegliere la struttura prima di iniziare a scrivere il proprio articolo. La struttura infatti è lo scheletro del testo, ed aiuterà il lettore a cogliere il messaggio principale dell’articolo. Inoltre una buona struttura di testo migliora anche la leggibilità dell’articolo.

Vediamo qua di seguito alcuni suggerimenti pratici per capire come impostare una struttura di testo chiara e piacevole.

Come impostare la struttura di testo

Pensa prima di iniziare a scrivere. Prendi in mano carta e penna, ma va bene anche un foglio word, ed iniziare a buttar giù quello di cui vuoi parlare. Questa prima parte può includere una ricerca delle parole chiave da inserirenel testo, che sarannp fondamentali in ottica SEO. Dopo aver buttato gi le idee sarà necessario impostare una struttura di testo che andrà tenua a portata di mano durante la stesura del post sul blog.

Per riuscire a creare una struttura di testo chiara e piacevole si possono seguire questi tre passaggi:

Passaggio 1: crea un elenco di argomenti

Una volta raccolte tutte le informazioni che desideri utilizzare per il post o per l’articolo, inizia a strutturare il posto creando un elenco di tutti gli argomenti che devono essere trattati dal’articolo.

Passaggio 2: raggruppare gli argomenti

Quando hai una chiara panoramica di tutti gli argomenti di cui vuoi parlare nel tuo articolo, puoi iniziare a raggruppare argomenti. Ovviamente gli argomenti simili dovrebbero essere affrontati insieme all’interno del testo.

Passaggio 3: ordina i tuoi argomenti

Una volta  definiti gli argomenti che faranno parte del testo, sarà necessario decidere l’ordine in cui saranno presentati nell’articolo. Nella maggior parte dei casi saranno ordinati tematicamente. Sarà quindi importante discutere ogni aspetto all’interno di un nuovo paragrafo. Ci sono diversi modi per ordinare gli argomenti all’interno del testo. E’ possibile scegliere un ordine in base al tema scelto, oppure si può scegliere di seguire un ordine cronologico. Quando si scrive un articolo complesso è una buona idea quella di parlare prima degli aspetti più più semplici relativi all’argomento trattato. Successivamente si possono affrontare gli aspetti più difficili.

Creare paragrafi

Dopo aver ordinato gli argomenti che faranno parte dell’articolo, sarà necessario creare un nuovo elenco per dar vita ad una struttura di testo chiara e piacevole. I paragrafi sono fondamentali per semplificare la lettura di un articolo. Questo elenco è essenzialmente un riassunto dell’articolo che stai per scrivere. Scrivi quindi una frase breve o alcune parole per ogni paragrafo che intendi scrivere.

Cosa è necessario per riuscire a scrivere un buon paragrafo? Un paragrafo può essere definito da tre cose. Vediamoquali sono:

  1. Un paragrafo dovrebbe formare un’unità tematica.
  2. Un paragrafo contiene una frase centrale e un’elaborazione di questa frase centrale.
  3. Le informazioni dovrebbero essere rese più visibili usando gli spazi bianchi.

Un sacco di persone commettono errori durante la creazione di paragrafi. Alcuni scrittori mettono semplicemente spazi bianchi nel loro testo in posti casuali per fini estetici ma non pensano alla coerenza e alla struttura del testo. Vedo anche molti paragrafi contenenti solo una frase. In molti casi, la coerenza all’interno dei paragrafi e tra i paragrafi rimane poco chiara. Questi tipi di errori possono rovinare la struttura dei tuoi articoli.

I paragrafi possono essere brevi o lunghi. La lunghezza di un paragrafo dipende dal tema che stai affrontando, quindi potrebbe essere lung solo due frasi, oppure potrebbe essere composto anche da quindici farasi. Per chi scrive sul Web è comunque consigliato di creare dei paragrafi brevi (che abbiano una media di 6 o 7 frasi).

Scrivendo per il Web è bene iniziare il paragrafo con la frase più importante. Così il lettore sarà in grado di cogliere i concetti più importanti dall’articolo semplicemente leggendo le prime frasi di oni paragrafo. I paragrafi più lughi possono concludersi con una frase riassuntiva che chiarisca il punto affrontato.

Usare le parole di transizione

Per guidare il lettore all’interno del testo bisogna usare molte parole di transizione. Le parole di transizione (note anche come parole chiavedanno indicazioni al lettore, mostrando che stai riassumendo (anche, troppo), confrontando (meno di, piuttosto) o concludendo qualcosa (quindi, di conseguenza). Usare le parole di transizione è come mettere del cemento tra le frasi, mostrano ai lettori la connessione tra frasi e paragrafi. Se non si è abituati a usare le parole di transizione, può essere difficile correggere il contenuto in seguito. Quindi sarà necessario riuscire ad inserirle durante la stesura del testo.

Esempi di parole di transizione

Tipo di relazione Esempi di parole di transizione
enumerare e, prima di tutto, anche, un altro, inoltre, infine, in aggiunta
causa perché, quindi, a causa di, mentre, da allora, quindi
confrontare / contrasto stesso, meno, piuttosto, mentre, tuttavia, opposto, molto come, sia
concludere di conseguenza, quindi, di conseguenza, quindi, in conclusione
ambiguità sembra, forse, probabilmente, quasi
enfatizzare soprattutto, più degno di nota, particolarmente rilevante

Conclusione per la giusta struttura di testo

L’impostazione di una struttura di testo chiara e piacevole per l’articolo del blog si tradurrà in una migliore comprensione del messaggio per i lettori. Se le persone capiscono il messaggio del post, allora saranno molto più propense a condividere il post sui social media oppure a comprare quello che stai vendendo.

Prendersi il tempo per pensare a una struttura di testo chiara prima di iniziare a scrivere è un primo passo molto importante. Mentre scrivi, pensa alla struttura dei tuoi paragrafi, all’uso delle parole chiave ed a quelle di transizione, ed anche ai titoli dell’articolo. Seguendo queste “regole“, il post sul blog sarà molto più comprensibile e leggibile per il pubblico, anche se nel cao in cui lo stile di scrittura sia carente.

scrivere un post efficace: impostare una struttura di testo chiara e piacevole.
Scrivere un post efficace: impostare una struttura di testo chiara e piacevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *