Tutti a caccia di Rondo, anche i Lakers. Ma i favoriti sono i Mavs….

Si fanno sempre più insistenti le voci che vorrebbero Rajon Rondo con una maglia diversa da quella dei Boston Celtics. Il playmaker biancoverde, che diventerà free agent nel prossimo mese di Luglio, è l’obiettivo di diverse franchigie tra cui i Los Angeles Lakers. Ma la favorita numero uno per la firma del playmaker dei Celtics sembrano essere i Dallas Mavericks.

I Lakers sono alla ricerca di un playmaker che possa finalmente dare garanzie a medio-lungo termine ai gialloviola. Con la sfortunata parentesi losangelina di Steve Nash i Lakers negli ultimi due anni si sono ritrovati a giocare quasi sempre con playmaker di emergenza ed anche quest’anno mostrano grosse lacune in uno dei ruoli chiave nel giochino della palla a spicchi. La soluzione migliore per i gialloviola sarebbe quella di provare a firmare Rondo nel Luglio 2015, quando sarà free agent, ma i Celtics senza il rinnovo del n°9 (il cui contratto oggi chiama 12,9 milioni l’anno) cercheranno di scambiarlo entro la deadline del 19 Febbraio 2015, quindi per portarlo a Los Angeles i Lakers dovranno per forza di cose muoversi ora. Ma in che modo? Sembra che l’idea sia quella di mettere sul piatto il contratto di Steve Nash e delle future prime scelte, offerta che con ogni probabilità sarà rispedita al mittente.

Come dicevo i favoriti dovrebbero essere i Dallas Mavericks. Mark Cuban sa benissimo che un playmaker come Rondo potrebbe essere il tassello mancante della sua squadra, quindi sarebbe disposto a portarlo in Texas anche senza un rinnovo da parte del giocatore. Mettendo Rondo in cabina di regia la chance di arrivare al Titolo NBA per i Mavs aumenterebbero esponenzialmente, e visto che la carta d’identità di giocatori come Nowitzki e Chandler inizia a farsi sentire il 2015 potrebbe essere una delle ultime occasione di arrivare al Titolo prima di una doverso rifondazione che potrebbe partire nei prossimi anni.

Tra le pretendenti a Rondo troviamo anche squadre, come ad esempio New York, Sacramento, Houston e Indiana, ma sono tutte situazioni poco credibili che difficilmente il n°9 accetterebbe. A quel punto Rondo resterebbe a Boston fino a Luglio per poter decidere, da free agent, il proprio futuro in completa autonomia.

Tutti a caccia di Rondo, anche i Lakers. Ma i favoriti sono i Mavs....
Tutti a caccia di Rondo, anche i Lakers. Ma i favoriti sono i Mavs….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *