Usain Bolt uomo Jet entra nella storia

Probabilmente Usain Bolt era l’uomo più atteso di queste olimpiadi in una delle gare più affascinanti della manifestazione olimpica. Ed Usain Bolt non si è fatto trovare impreparato, vincendo alla grandissima la finale dei 100 metri piani di atletica leggera, davanti al suo scalpitante connazionale Yohan Blake.

Usain Bolt entra nella storia. Solo lui e Carl Lewis sono riusciti a bissare il successo nei 100 metri in due olimpiadi consecutive, con Bolt che potrebbe addirittura fare meglio perchè ha la possibilità di fare lo stesso anche sui 200 metri.

Bolt è nella storia perchè correre i 100 metri in 9″63 con una temperatura di 17°c e soprattutto non essendo al 100% della condizione è roba mostruosa, inimmaginabile.

Alla vigilia in molti dubitavano dell’uomo jet giamaicano viste le sconfitte che avevano preceduto la rassegna olimpica. Semplicemente il migliore, il più veloce, il più spettacolare. Di un altro pianeta. Grande Usain Bolt!

Usain Bolt davanti a tutti: medaglia d’oro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *