Video Game Console: i prezzi di lancio delle Console nella storia

Ho trovato un’interessante Infografica (che potete vedere a fondo pagina) realizzata da Kotaku, un importante sito di videogame, che mette a confronto i prezzi di alcune delle più popolari (ma anche impopolari) Console di tutte le epoche. Un viaggio lungo 36 anni tra le piattaforme da gioco, molto diverse tra loro, con i prezzi d’acquisto modificati in base all’inflazione attuale.

Scorrendo l’Infografica si può vedere che il prezzo di lancio del mitico Atari 2600 era di 200$, che oggi sarebbero ben 796$, così come 200$ ci volevano per comprare il Nintendo che corrispondono a 412$ attuali, oppure i 300$ della prima Playstation (che oggi costerebbe 446$).

Volete sapere quindi qual è la Console più cara della storia con il prezzo modificato in base all’inflazione attuale? Il NeoGeo, il cui prezzo di lancio nel 1990 era di 650€ che corrisponderebbero a 1125$ attuali. In seconda posizione il 3DO, immesso sul mercato nel 1993 a 700$ e che oggi costerebbe 1095$.

Bisogna ammettere però che fino ai primi anni ’90 le Video Game Console non erano alla portata di tutti e quindi il loro prezzo era adeguato al momento storico in cui sono state immesse sul mercato.

Proviamo ora a ripercorrere la storia delle Console analizzando alcune di quelle presenti nell’Infografica.

Atari 2600: venne presentata al pubblico nell’ottobre del 1977 e fu tra le prime console a utilizzare le cartucce come metodo di memorizzazione per i giochi. Appartiene alle Console di Seconda Generazione ed ebbe un grandissimo successo, tanto che le sue vendite hanno superato i 30 milioni di esemplari. Tra i giochi più importanti per questa Console troviamo Space Invaders e Pacman.

Intellivision: altra Console di Seconda Generazione, venne messa in commercio da Mattel nel 1979 ed era collegabile a un televisore. Intellivision fu la prima Console a 16 bit e le sue vendite hanno raggiunto appena i 3 milioni di esemplari.

Master System: passando alla Terza Generazione di Console, troviamo nel 1986 il Sega Master System, una Console a 8 bit basata su cartucce e prodotta da SEGA. Il prodotto era buono, ma si scontro sul mercato con Nintendo che nello stesso anno (come vedremo) dominò il mercato delle Console.

NES – Nintendo Entertainment System: era il 1983 quando Nintendo pianificò lo sviluppo di una propria Console a cartucce removibili progettata da Masayuki Uemura che inizialmente venne rilasciata solo sul suolo giapponese. Era una Console a 8 bit che ebbe moltissimo successo e che si affacciò nel mercato mondiale a cavallo tra il 1985 e il 1986 e che conobbe una grandissima notorietà grazie a titolo di grande successo fra cui spiccava Super Mario Bros. Le vendite hanno raggiunto i 62 milioni di Console in tutto il Mondo.

NES - Nintendo Entertainment System
NES – Nintendo Entertainment System

Neo Geo: lanciata nel 1990, era una Console di Quarta Generazione a 16 bit. Al cambio attuale possiamo dire che è stata la Console più cara della storia ma chi l’ha provata non ha nessun dubbio che valesse quel prezzo, definendola come  la Rolls Royce dei videogiochi che dava all’utente un’esperienza di gioco effettivamente impossibile da provare altrimenti. Tra i giochi più popolari troviamo Art of Fighting.

3DO
3DO

3DO: probabilmente il più grande flop della storia delle Console. Lanciata sul mercato nel 1993, venne progettata come un sofisticato sistema di intrattenimento multimediale,  non aveva rivali in fatto di potenza bruta, ma il prezzo di lancio di ben 699$ la bloccò sul nascere. La mazzata finale arrivò l’anno successivo con l’uscita della Playstation.

Playstation: la Console a 32 bit prodotta da Sony Computer Entertainment venne immessa sul mercato giapponese nel dicembre del 1994 e nel 1995 arrivò in tutto il mondo. Era la prima Console che permetteva di giocare con titoli dedicati caricati su CD-ROM e consentiva anche l’ascolto di CD audio. La Playstation è stata così popolare da indurre a definire i giovani degli anni ’90 come la Generazione PlayStation. Le vendite hanno superato i 104 milioni di Console.

Playstation 1
Playstation 1

Successivamente è stata la volta della Playstation 2 (quasi 160 milioni di Console vendute), della prima Console prodotta da Microsoft, la Xbox, sostituita presto dalla Xbox 360 (80 milioni di Console vendute). Poi è toccato alla Playstation 3 (oltre 80 milioni di Console vendute) ed alla rivoluzionaria Nintedo Wii la cui caratteristica distintiva della era il controller senza fili, il Wiimote, simile come forma ad un telecomando, che reagisce alle forze vettrici e all’orientamento rispetto allo spazio tridimensionale attraverso un accelerometro a 3 assi presente al suo interno.

Video Game Console: i prezzi di lancio delle Console nella storia
Video Game Console: i prezzi di lancio delle Console nella storia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *